Base merci Foligno

01 02 03 04 05
Committente:
Fondazione cassa di risparmio di Foligno - Cassa di risparmio di Foligno

Incarico:
Base logistica intermodale merci - Foligno

Ubicazione dell'opera:
Foligno (PG)

Prestazioni rese:
Progetto Definitivo (Progettazione anche del Preliminare - committente Comune di Foligno - PG)
Descrizione del progetto:
Il collegamento della Base Logistica alla rete viaria principale avverrà principalmente attraverso la S.S. n° 75 Centrale Umbra, grazie al futuro collegamento viario “Quadrilatero Umbria Marche, che prevede la realizzazione di una viabilità di collegamento a sud del Capoluogo cortocircuitando di fatto la S.S. n° 75 con la S.S. n° 3 Flaminia. Le tre direttrici di collegamento stradale, principale sulle quali i flussi di traffico possono contare fin da subito, sono dunque: la via Flaminia a Nord verso Fano, la stessa via Flaminia a Sud verso Roma, e la S.S. n° 75 Centrale Umbra verso Est in direzione di Perugia e Firenze. Il rapporto della Base Logistica con la rete ferroviaria, è regolato principalmente dalla linea Orte-Falconara,, che vede a Sud il bacino romano ed a nord il Porto di Ancona. Ma è importante anche il collegamento con la linea Foligno Terontola che seppur dispone di un grado di prestazione limitato, pone in collegamento la Valle Umbra con la Toscana e Firenze. La movimentazione dei convogli avviene mediante l'impianto di movimento della stazione di Foligno, già dotato di impianto Acei che è necessario implementare per un ulteriore deviatoio. La viabilità interna alla Base è stata predisposta in modo da alleggerire le intersezioni di maggiore importanza tramite l'inserimento di adeguate rotatorie, nelle quali si utilizzerà lo schema di circolazione francese (chi è all'interno della rotatoria ha la precedenza); tale sistema garantisce sicurezza e fluidità dei transiti.